MENU

SCUOLA DI MEDIAZIONE FAMILIARE

MODALITA'

LA FORMAZIONE DELLA SCUOLA DI MEDIAZIONE FAMILIARE PUGLIA, SEDE DI LECCE E BARI.

La metodologia ha come modello teorico la Terapia della Gestalt. 
Il corso, di tipo esperenziale, è condotto con tecniche interattive ad implicazione diretta dei partecipanti e trasferimento di contenuti teorici. 
In tal modo, il corsista può incrementare le proprie competenze attraverso la continua sollecitazione delle aree del sapere (contenuti teorici), saper fare (modalità agite in gruppo d’aula) e saper essere (consapevolezza e sperimentazione su se stessi).  

240 ore - Weekend di formazione
 
I weekend mensili prevedono un lavoro formativo in tre moduli: 
1. Formazione personale 
2. Teoria 
3. Addestramento
40 ore - Supervisione 
Ad integrazione del percorso formativo si effettua un periodo di supervisione di casi di mediazione che il corsista incontra nel periodo di stage o nella propria attività professionale. La supervisione si rivela essenziale nel percorso del professionista quale momento di confronto con le dinamiche lavorative e la “risonanza interiore” che esse generano. 
40 ore - Stage 

Il corsista effettuerà un periodo di tirocinio/stage di circa 60 ore presso studi legali, consultori, Centri di Mediazione, Centri Famiglie, cooperative sociali, comunità. 

Sedi
  
Gli incontri si terranno presso sedi dell’Istituto Gestalt di Puglia: 
- Via De Simone, 29 _ 73010 Arnesano (LECCE) 
- Via Pavoncelli, 139 _ 70125 Bari (BA)

Tempi
 
Il corso consta di 280 ore così scandite: 
- Formazione d’aula: 240 ore suddivise in: 170 ore di Tecniche di Mediazione Familiare, 70 ore di Materie Complementari (Psicologia della Famiglia, Sociologia della Famiglia, Tecniche di Comunicazione e Negoziazione)
- 40 ore di Pratica guidata supervisionata  
- 40 ore di Stage 

Costi
 
Costo del programma: €50,00 quota d'iscrizione al corso
Biennio di formazione: € 2.200,00 + IVA (rateizzabile)

Attestazione e Diploma
 
Al termine del Corso l’allievo può esercitare la professione,  iscriversi all’AIMeF (Associazione italiana Mediatori Familiari) che è Associazione professionale che rilascia attestato di Qualità ed è iscritta al Ministero dello Sviluppo Economico (Legge 4 del 2013 e Norma UNI). 
Il titolo è conforme ai dettami del Forum Europeo di Mediazione Familiare.
Al termine delle 240 ore di lezione e le 40 di stage, l’allievo dovrà sostenere l’esame di I livello con una commissione interna e osservatore dell’AIMeF conseguendo il titolo di “Mediatore Familiare I livello – idoneo alla pratica guidata supervisionata”. 
Dopo 40 ore di supervisione guidata, conseguirà la qualifica professionale di Mediatore Familiare di II livello che dà accesso alla certificazione presso enti Terzi (cfr. Legge 4/2013 e Norma Tecnica UNI).